Domande Frequenti

In questa sezione potete trovare tutte le risposte alle domande più frequenti.

 

Quali sono i documenti necessari?

Occorre un documento di riconoscimento e il codice fiscale della persona defunta e del parente della persona defunta che prende contatto con il nostro funzionario.

 

Cosa fare in caso di decesso in abitazione?

Rintracciate il vostro medico di famiglia affinché compili i documenti sanitari necessari. Non è indispensabile che abbia i moduli: il nostro funzionario è in possesso di tutto l’occorrente. Nel caso il vostro medico fosse irreperibile, il nostro funzionario vi aiuterà a risolvere il problema

 

Cosa fare in caso di decesso in un luogo pubblico?

È una delle situazioni più complesse. Per questo vi consigliamo di telefonarci immediatamente in modo da inviarvi un nostro funzionario.

 

Cosa fare in caso di decesso in una struttura sanitaria?

Sarà nostro compito redigere ogni documentazione necessaria

 

Come fare per la vestizione del defunto?

NON procedete alla vestizione della salma. Per ragioni sanitarie è opportuno che venga effettuata da personale specializzato. Il nostro personale è in grado di intervenire per la composizione, la vestizione e il trattamento di tanatoestetica.

 

Cosa fare per la cremazione?

Per procedere alla Cremazione è necessario presentare domanda al sindaco del Comune di residenza, il quale potrà dare la propria autorizzazione soltanto in presenza di una delle seguenti condizioni:

  • Il Defunto aveva espresso la volontà di essere cremato nel testamento.
  • La volontà alla cremazione è espressa dal parente più prossimo al Defunto.
  • il Defunto era iscritto ad una società di cremazione.
Share by: